CORSI DI TEATRO

CORSI DI TEATRO

POIESIS TEATRO in collaborazione con CEMEA DEL MEZZOGIORNO onlus

 

Laboratori di teatro rivolti ai bambini e ragazzi

dai 6 ai 18 anni.

 

A cura di Marco Usai e Valeria Romanelli

 

 

OPEN DAY – prenota la tua lezione di prova

SABATO 13 NOVEMBRE ORE 10-12

VENERDI’ 19 NOVEMBRE ORE 16-18

Presso la sede CEMEA DEL MEZZOGIORNO

Via Fortebraccio 1/a
a 100 metri dalla fermata PIGNETO della Metro C

 

Il teatro tra i bambini e i ragazzi ha un valore culturale, educativo e pedagogico. Nel partecipare ad un laboratorio, si partecipa ad un lavoro collettivo, in cui la scoperta che il singolo fa di se stesso ha la stessa importanza del suo ruolo all’interno del gruppo. Comunicare, non solo attraverso la parola, consente di creare nuovi metodi di relazione con l’altro e i principi di base del lavoro teatrale diventano la direzione da seguire durante il corso. Un mezzo, quindi, per affrontare la problematica del non-ascolto, la mancanza di concentrazione e la tendenza ad agire in maniera sempre più individuale, veloce e frammentaria. Il laboratorio teatrale può diventare un momento di evasione da una quotidianità che spesso vede i più giovani come fruitori di contenuti, con l’obiettivo di stimolare la fantasia e l’immaginazione.

 

OBIETTIVI

 

Lo scopo del laboratorio è quello di poter avvicinare i partecipanti al linguaggio teatrale attraverso il gioco e favorire la conquista di un proprio canale d’espressione, in cui ognuno possa sentirsi libero di inventare, di esprimersi e di creare. Il laboratorio si propone di:

  • valorizzare e scoprire l’importanza della propria fisicità al fine di maturare il rispetto nei confronti del proprio corpo e di quello degli altri;
  • imparare a comunicare attraverso il proprio corpo e saperlo gestire con padronanza, imparando a controllare i propri impulsi;
  • esercitarsi nell’immedesimazione sfruttando l’utilizzo delle proprie caratteristiche corporee per trasformarsi di volta in volta a seconda dell’esercizio e della situazione;
  • riuscire ad immedesimarsi in emozioni proprie ed altrui con l’aiuto di stimoli esterni (come l’uso della musica);
  • imparare a gestire le emozioni e a veicolarle;
  • stimolare la conoscenza e l’ascolto di sé e dell’altro;
  • migliorare la propria comunicazione stimolando l’ascolto reciproco all’interno del gruppo;
  • riacquistare identità, coscienza del proprio ruolo nel gruppo e acquistare fiducia nei confronti degli altri;
  • educare all'autonomia, alle libere scelte individuali in uno spazio di sana convivenza.

 

ATTIVITA’

 

I laboratori verranno suddivisi su base anagrafica, in modo da consentire uno sviluppo omogeneo all’attività e dare la possibilità ad ogni partecipante di confrontarsi con i propri coetanei. Si indicano due fasce d’età principali(con l’evenienza di suddividere ulteriormente la seconda fascia):
da 6 a 11 anni;

da 12 a 18 anni.

Il laboratorio propone giochi/esercizi sulla gestione dello spazio scenico e su come il corpo si muove in relazione ad altri e agli stimoli esterni. Attraverso esercizi sulla pantomima e sulla trasformazione di un oggetto, di una parola o di un sentimento, si educherà il corpo a raccontare una storia o un personaggio usando le convenzioni teatrali. A questa fase seguirà quella dell'improvvisazione a tema, fase in cui i bambini potranno esprimere la loro creatività e la loro fantasia, usando il movimento per descrivere una loro personale visione di vari spunti che verranno proposti durante il percorso. Al lavoro sul corpo seguirà quello sulla parola e sull'interpretazione del testo.

Durante il laboratorio si proporranno e svilupperanno, in maniera organica con la composizione del gruppo:

  • giochi ed esercizi sullo spazio scenico e le sue geometrie;
  • giochi sull’attenzione e la concentrazione volti a rafforzare la coordinazione del corpo;
  • giochi sulla creazione di immagini coreografiche
  • giochi vocali(con basi di dizione) e di stile;
  • sessione di ricerca, analisi e riproduzione di oggetti, animali e personaggi;
  • giochi sulla tecnica dell’improvvisazione teatrale;
  • giochi sull'uso della voce e sulla tecnica della narrazione a teatro

In previsione di uno spettacolo che chiuda il percorso laboratoriale(il cui scopo è esclusivamente quello di avvicinare i partecipanti ad un momento pieno di energia e responsabilità come quello della messa in scena, ma senza porlo come unico obiettivo di tutto il lavoro) si prevede di:

  • analizzare il testo e individuare la struttura narrativa;
  • stesura dell’eventuale canovaccio;
  • studio sui personaggi con giochi di immedesimazione;
  • creazione di un personaggio tramite la caratterizzazione fisica e vocale.

 

Per info e costi:

MARCO USAI                   3334367669     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

VALERIA ROMANELLI       3284854045     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 13/11/2021
Termine evento 28/05/2022
Posti Illimitato
Luogo CEMEA DEL MEZZOGIORNO ONLUS
Categorie degli eventi Laboratori per bambini,Laboratori per ragazzi