Laboratorio Play-Drama

PRESENTAZIONE

Lo spazio di teatro-gioco proposto è un luogo di esplorazione creativa in cui i bambini possono contattare le proprie risorse espressive e, attraverso il gioco, sperimentarle. È uno spazio espressivo in cui giocare con il corpo e la voce, cercare il personaggio fantastico e dargli vita, affinare la percezione attraverso le attività sensoriali, e stimolare l'ascolto attivo attraverso la fiaba e il racconto. Magic e Fantasy sono alla base del laboratorio, per affascinare, sorprendere e far apprendere con desiderio la nuova lingua “magica”. Attraverso il gioco i bambini vengono inconsciamente portati ad apprendere l'inglese con facilità (i bambini che imparano una lingua entro gli otto anni, mostrano competenze eccellenti sia nella pronuncia che nella grammatica). L'insegnamento della lingua avviene, attraverso semplici giochi di movimento, canzoncine mimate e storie interattive. Con l'aiuto di fantastici assistenti-puppets, si conduce il bambino in una dimensione magica, fatta di stupore e storie, di gioco e di accadimenti fantastici; ciò significa lasciarlo entrare in un'area protetta e creativa, in cui sentirsi liberi di imparare, giocando e sperimentando. In questa cornice, l'operatrice teatrale non è un'insegnante, ma una guida, un narratore ed un giocatore, un osservatore attento...a volte un clown, che in un clima sereno e giocoso avvia gradualmente i bambini alla conoscenza e all'uso della lingua inglese.


DESCRIZIONE E TRAGUARDI DI SVILUPPO

Durante gli incontri, la ripetizione di parole inglesi, associate ad intenzioni o gesti, porta i bambini, attraverso il gioco del “copiare” a fare propria la parola o la frase e, associandola al movimento/emozione, a ricordarla con facilità.
Ogni incontro è una sorta di grande fiaba in cui proporre nuovi vocaboli attraverso giochi e attività teatrali. Le lezioni iniziano e terminano sempre nello stesso modo, con un piccolo “gioco-rituale” che serve a creare una struttura circolare, dando un'identità precisa all'evento svolto, e vedono al proprio interno l'alternarsi di diverse tipologie di gioco:
- Giochi con il corpo: per acquisire maggiore consapevolezza del sé corporeo, dello spazio e della qualità del movimento, il bambino viene guidato dall'operatrice attraverso brevi e semplici key words che associa al movimento stesso (es. stand up, run, swim ecc).
- Giochi con la voce atti a stimolare ritmo, tonalità, volume, colore.
- Action songs e Nursery Rhyms: ogni brano viene insegnato associando semplici gesti alle parole per aiutare i bambini a ricordarne il senso.
- Attività sensoriali: in questa fascia d'età i più piccoli conoscono, esplorano e catalogano infiniti suoni, forme e sensazioni (devono pian piano, attraverso l'esperienza, costruire la propria memoria sensoriale). Attraverso viaggi, come quello nel paese dei cinque sensi, il bambino impara nuovi semplici vocaboli inglesi, associandoli ad immagini, sensazioni e materiali.
- Disegni e colori: utilizzati per consolidare la comprensione dei termini inglesi appresi.
- Giochi di rilassamento: attraverso i quali si raggiunge l'idea di un corpo capace di disporsi all'ascolto.
- Giochi con le emozioni attraverso i quali è possibile stimolare i bambini a contattare, riconoscere ed esternare le emozioni, associandole poi ai corrispettivi semplici vocaboli inglesi (es. sad, happy ecc).
- Le fiabe: uno strumento molto utile che permette di creare un ascolto attivo e introdurre nuove parole in lingua inglese; permette inoltre al bambino di drammatizzare e trasferire la storia in altri linguaggi artistici creativi.
- La lezione aperta-spettacolo: seguendo il criterio dell'incontro-fiaba, viene presentato ai genitori un piccolo spettacolo, in cui, l'operatrice-narratrice guida i bambini nella rappresentazione, tra canzoncine ormai imparate, semplici frasi di dialogo acquisite, e viaggi in mondi fantastici (senza stress di copioni o posizioni prestabilite).
-
STRUTTURA DEL LABORATORIO
Docente: Chiara Carpentieri
Destinatari: bambini dai 4 ai 6 anni
Periodo: da ottobre a maggio
Durata: un’ora a lezione
Frequenza: una volta a settimana
Numero partecipanti: un numero minimo di 4 iscritti e un massimo di 12 iscritti
Abbigliamento: si richiede di lavorare con abiti comodi e calzini antiscivolo
Luogo: Centro Culturale Arci Malafronte – via Monti di Pietralata 16, Roma

INIZIO PROSSIMO LABORATORIO

Ottobre 2020 – Prenota la tua lezione di prova gratuita!

MAGGIORI INFO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. || 3402535139

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 01/10/2020
Posti Illimitato
Luogo Roma
Categorie degli eventi Laboratori in inglese